Drago dell’Anno 2018

Anche quest’anno continua la classifica Drago dell’Anno che premia gli atleti del Terni Triathlon più “attivi”, quelli che alla fine dell’anno avranno totalizzato il maggior numero di punti avranno diritto alla mitica maglietta Drago dell’Anno e alla gloria ovviamente.

L’ edizione 2014 se la sono aggiudicata per gli uomini Giorgio Proia e per le donne Roberta Porrazzini

L’edizione 2015 ha visto il trionfo per gli uomini di Enrico Riccardi e per le donne Elisabetta Zerini

L’edizione 2016 ha visto la vittoria per distacco di Riccardo Giubilei per gli uomini e per le donne Pamela Mancini

L’edizione 2017 ha visto il raddoppio di Riccardo Giubilei per gli uomini e per le donne Pamela Mancini

Il regolamento è semplice, per ogni gara in cui si entra regolarmente in classifica viene assegnato un punteggio:

  • 20 pt.i aquathlon/duathlon sprint
  • 25 pt.i duathlon sprint MTB
  • 80pt.i duathlon classico
  • 50 pt.i triathlon sprint,
  • 60 pt.i triathlon sprint MTB
  • 100 pt.i triathlon olimpico,
  • 130 pt.i triathlon cross country
  • 200 pt.i triathlon medio,
  • 400 pt.i triathlon super lungo
  • 200pt.i winter triathlon

in più verranno assegnati dei punti bonus

  • 30 pt.i per una gara di rank silver
  • 40 pt.i per una gara di rank gold
  • 10 pt.i per circuito circuito
  • 30 pt. gara circuito Umbria
  • 100 pt.i per una gara di campionato italiano
  • 150 pt.i per una gara di campionato europeo
  • 200 pt.i per una gara di campionato del mondo
  • 50 pt.i per chi fa almeno due gare di rank della stessa specialità
  • 150 pt.i per chi fa tutto il circuito Umbria
  • 400 pt.i per chi si qualifica e va a fare l’ironman di KONA

 

donneuomini